CBD PER LA COSMETICA NELLA NOSTRA QUOTIDIANITÀ

Aggiornato il: mar 16

Nella parola Cosmesi (chiamata più comunemente cosmetica), si racchiudono più significati. Se nel passato non era considerata rilevante, nel mondo di oggi viene considerata quasi essenziale per la maggior parte delle persone.

Quando si parla di cosmetica, non ci si riferisce solamente ai trucchi, bensì ad una vera e propria "beauty routine", ovvero le abitudini che vengono dedicate al cura della nostra bellezza che solitamente vengono eseguite due volte al giorno, mattina e sera, con dei prodotti specifici in grado di dare sollievo e lucentezza alla tua pelle.

La prima fase della beauty routine è la pulizia del viso che se eseguita nel modo corretto con prodotti specifici, permetterà di passare alla fase successiva, e per fare ciò ovviamente bisogna conoscere il proprio tipo di pelle che si differenzia tra pelle secca, mista o grassa.

Uno dei prodotti essenziali per la pulizia del viso è lo struccante che può variare a seconda delle proprie esigenze e dal proprio tipo di pelle. Nella categoria degli struccanti ricordiamo :


- Il latte detergente: è un composto fondamentale per una corretta cura della pelle, in quanto in grado di pulire e purificare dalla sporcizia che si è depositata sull'epidermide durante l'arco della giornata. Questo composto è ritenuto essenziale poiché grazie ai suoi principi attivi è in grado di sciogliere il trucco, lo smog e il sebo presente sul nostro viso.


-struccante per occhi : Per un efficiente beauty routine solitamente il trucco dagli occhi deve essere tolto attraverso uno struccante apposito, che anche in questo caso dovrà essere in linea con le proprie esigenze poiché se troppo aggressivo per la propria pelle, causerà bruciore e arrossamenti. Il detergente struccante, a seconda della propria pelle può essere sotto forma di gel, mousse o bifasico.


Una volta completata la prima fase in modo efficiente, si passerà alla fase successiva ovvero l'utilizzo dell'esfoliante (chiamato comunemente scrub). Esso è molto importante in quanto la sua funzione è quella di rimuovere le cellule morte, può essere applicato sia la mattina che la sera, in base al tipo di pelle.


Per quanto riguarda la terza fase, si andrà ad applicare il tonico, il quale sarà utile per eliminare le rimanenze di tutti i prodotti utilizzati in precedenza oltre al fatto, che andrà a riequilibrare il PH dell'epidermide.


La quarta fase consiste nell'applicazione del siero, che viene utilizzato prima della crema idratante, proprio per energizzare la nostra pelle, difatti donerà più lucentezza, rendendo la nostra pelle morbida e levigata.


La quinta fase prevede l'applicazione sulla nostra pelle di una maschera viso, che può essere in crema, tessuto o gel. Ognuna di loro ha delle funzioni diverse tra cui:


- funzione idratante

- funzione purificante

-funzione rassodante

-funzione esfoliante

-funzioni rinvigorente

-per brufoli o punti neri


Più precisamente:


-Idratare ed ammorbidire in profondità pelli molto secche

-Donare elasticità alla pelle del viso;

-Purificare a fondo la cute

-Energizzare e ricaricare la nostra pelle per donare giovinezza e lucentezza.


Se non si ha voglia di spendere ulteriori soldi per delle maschere sul mercato, si possono creare con ingredienti molto semplici.


Maschere fai-da-te :


- Maschera all'argilla : una delle maschere fai da te più comuni, con la funzione di disintossicare la pelle impura a base di acqua e argilla verde (basta amalgamare bene il tutto in una ciotola e spalmartela infine sul viso) evitando il contorno occhi e contorno labbra, per poi risciacquare con acqua tiepida.


-Maschera alla pera : si ottiene frullando della pera sbucciata tagliata a pezzi, mischiata con del succo di limone fino a diventare una pasta omogenea da stendere sul viso, per poi lasciarla agire per 15 minuti e risciacquarla con acqua fredda.


-Black mask : Un composto a base di carbone vegetale (ideale per i punti neri), acqua distillata, un cucchiaio di miele e qualche goccia di olio essenziale a propria scelta ( camomilla,lavanda,rosmarino). Amalgamare il tutto e lasciarlo in posa per 10-15 minuti, per poi risciacquare il tutto con acqua tiepida e tamponare con un panno di cotone per togliere eventuali residui.


-Maschera alla banana e miele: Banana e miele hanno un potere emolliente e addolcente, rendendo la cute morbida e lucente. Per ottenere il composto basterà frullare una banana e aggiungere un cucchiaio di miele e yogurt, una volta ottenuta una pasta omogenea basterà applicare il tutto sul proprio viso, lasciando agire per 15 minuti e risciacquare con acqua fredda.


Ritornando alla nostra skincare, la sesta fase è quella di applicare un contorno occhi, un prodotto fondamentale in quanto riguarda una delle zone più delicate del nostro viso.


-La settima fase che consiste nell'applicazione di una crema viso idratante, in questo caso si ha libera scelta, basta solo determinare il tipo di pelle, in quanto per una pelle grassa è consigliato l'utilizzo di una crema idratante sotto forma di gel, mentre per una pelle secca o mista è consigliato l'utilizzo di una crema più ricca e nutriente


-L'ottava fase, ultima ma non meno importante, riguarda l'estensione di una crema solare o una crema/maschera notte (in base al momento della giornata in cui si applica). Nel primo caso viene utilizzata per evitare di esporre la pelle a raggi solari e di conseguenza all'apparizione delle macchie sulla pelle, nei o invecchiamento della pelle stessa. Mentre nel secondo caso, la crema/maschera notte viene utilizzata per il restringimento dei pori, per lenire eventuali rossori/irritazioni e levigare la pelle, eliminando cellule morte, cosi donando lucentezza e morbidezza.


La scelta dei prodotti da utilizzare è molto importante poiché ne risente la nostra immagine, si può scegliere tra prodotti presenti sul mercato, con un costo molto elevato perché sponsorizzati e spacciati come prodotti con effetti miracolosi, oppure informarsi su ciò che fa davvero bene alla nostra pelle in quanto costituito da principi attivi non chimici, biologici e naturali al 100% come ad esempio le linee cosmetiche a base di CBD che con i loro prodotti contenenti olio di CBD, estratti direttamente dalla canapa (cannabis light per l'Italia), sono in grado di beneficiare la nostra pelle in modo sano ed efficiente riequilibrando la vostra epidermide. Una prova pratica che potete fare è quella di aggiungere qualche goccia di olio di CBD ai prodotti che solitamente utilizzate o con le maschere fai-da-te sopra suggerite e il risultato sarà garantito.


#CBD #canapa #cannabis #legale #cosmetica #viso #corpo #benefici #pelle #seboequilibrante #olio #creme #shampoo #lozione #rivendocanbio










0 visualizzazioni